Quattordicesima anche con reversibilità?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Antonio chiede

Ho un unico reddito ed è la pensione di reversibilità, di circa 450 euro mensili. Ho diritto alla 14^ mensilità? La mia pensione di vecchiaia scatterà dall’1 ottobre 2018.

Barbara Weisz risponde

La 14esima mensilità di pensione, che spetta anche ai trattamenti di reversibilità, richiede in primis un’età anagrafica minima, pari a 64 anni. Coloro che compiono gli anni nel 2018, ma dopo il 31 luglio, avranno i ratei di 14esima spettanti insieme alla mensilità di dicembre.

Segue poi il requisito di reddito.

Il diritto pieno esiste fino a 9894 euro annui (1,5 volte il minimo) ma l’importo cambia a seconda degli anni di contribuzione versati (per i dipendenti 437 euro, 546 euro o 655 euro, rispettivamente se sono versati contributi fino a 15 anni, fra 15 e 25 anni, o per più di 25 anni).

Il diritto è ridotto con reddito è fra 1,5 e 2 volte il minimo (fino a 13.192 euro): in questo caso la 14esima è pari a 336 euro fino a 15 anni, 420 euro fra 15 e 25 anni, 504 euro oltre i 25 anni.

Quando lei, nell’ottobre del 2018, maturerà la sua pensione di vecchiaia, il suo reddito si alzerà ma avrà diritto  alla 14esima solo se continuerà a rientrare nei paletti sopra indicati (fino a 1,5 oppure fra 1,5 e 2 volte il minimo).