Pensione: Rendita integrativa RITA e APE Social assieme?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Antonio chiede

La RITA è compatibile con l’assegno di APE Social? Vorrei sapere se posso usufruire di entrambi in contemporanea.

Barbara Weisz risponde

Le confermo che i due strumenti sono compatibili: la normativa di riferimento non contiene regole sull’incompatibilità fra la RITA (rendita integrativa temporanea anticipata), e l’APE Sociale (anticipo pensionistico garantito dallo Stato). La RITA può infatti essere chiesta anche durante la fruizione di sussidi e ammortizzatori sociali, come ad esempio la NASpI.

=> APe Sociale, bastano 63 anni: scadenze e domanda 2021

Fra le motivazioni per cui era stata pensata, ricordiamo, c’era la possibilità di utilizzarla per finanziarsi l’APE Volontario, strumento istituito in via temporanea e poi non rinnovato. Non si tratta infatti di una pensione anticipata vera e propria né di una prestazione di welfare, ma di un sostegno economico che il lavoratore paga utilizzando in anticipo (parzialmente o integralmente) i propri versamenti ad un fondo di previdenza complementare.

=> Pensione integrativa con le opzioni di anticipo, riscatto e RITA

Ci sono però dei requisiti da rispettare. La RITA è destinata a lavoratori a cui manchino al massimo cinque anni alla pensione, oppure a disoccupati da almeno 24 mesi (che possono ritirarsi dieci anni prima), e in presenza di altri requisiti (fra cui 20 anni di contributi e 5 anni di versamenti alla previdenza integrativa). Le norme sono contenute nei commi 168 e 169 della Manovra 2018 (legge 205/2017).