Pensione Quota 100: scadenze 2021

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Filippo chiede

Con la Quota 100 prevista fino al 2021, qual è l’ultima data utile per la sua applicabilità? Volendola richiedere per fine 2021, rileva il momento della domanda o quello di risposta INPS (di solito molto tardiva)?

Barbara Weisz risponde

La domanda per la pensione Quota 100 può essere presentata in qualsiasi momento, una volta maturato il diritto. Quindi, se lei matura i requisti previsti quando ancora è in vigore, può presentare la domanda anche successivamente.

Tecnicamente, si dice che il diritto viene cristallizzato. La legge che istituisce la Quota 100, ovvero il dl 4/2019 (articolo 14, comma 1) prevede che il diritto conseguito entro il 31 dicembre 2021 possa «essere esercitato anche successivamente alla predetta data».

=> Cristallizzazione diritto Quota 100

Quindi, per rispondere in base all’esempio da lei proposto, considerato che la Quota 100 resta in vigore fino alla fine del 2021, se lei matura il diritto entro questa stessa data può presentare domanda anche successivamente al 31 dicembre.

L’importante è che il diritto sia maturato entro questo termine. I tempi di risposta dell’istituto di previdenza non rilevano (sempre che l’INPS accerti il possesso di tutti i requisiti).