PEC per Amministratori di Condominio?

Risposta di

Redazione PMI.it

scritto il

Marcello chiede

L’obbligo della casella PEC esclude gli Amministratori dei Condomini. Come mai?

Redazione PMI.it risponde

L’obbligo di casella PEC riguarda società e professionisti in albo.  Anche ai fini della fatturazione elettronica il Condominio viene considerato un privato consumatore e quindi non obbligato ad avere una casella di Posta Elettronica Certificata.

L’obbligo riguarda semmai il professionista iscritto all’albo che rivesta il ruolo di amministratore di condominio.

Di fatto, la natura giuridica del condominio è una questione che rimane aperta e che ha fatto insorgere nel tempo numerosi dubbi e contenziosi.

Ad ogni modo, considerato l’uso diffuso della PEC anche per l’eventuale convoca delle riunioni condominiali e per tutte le questioni amministrative  e legali del condominio, è sicuramente consigliabile dotarsi di questo strumento.

=> I vantaggi della PEC per privati e imprese

Pensiamo ad esempio alla consegna delle fatture elettroniche B2C dei fornitori.