Opzione Donna con requisiti 2021

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Gina chiede

Il rinnovo di Opzione Donna permette anche a chi come me maturerà i requisiti nel 2021 (35 anni di contributi e 61 di età ) di usufruire di questa pensione oppure riguarda solo chi li ha maturati nel 2019?

Barbara Weisz risponde

Per beneficiare della pensione con Opzione Donna i requisiti vanno maturati entro il 31 dicembre 2019.

Mi spiego meglio: la proroga inserita nella manovra 2020 ha previsto che abbiano accesso a questa forma di pensione anticipata le lavoratrici che hanno 35 anni di contributi e 58 anni (per le lavoratrici dipendenti) oppure 59 anni (per le lavoratrici autonome) entro il 31 dicembre 2019.

Entrambi i requisiti (quello contributivo e quello anagrafico) devono sussistere entro la data sopra indicata (fine 2019). Chi matura il requisito anagrafico più tardi (ad esempio nel 2021) pur avendo già maturato nel 2019 quello contributivo, resta fuori dall’agevolazione.

Chi invece ha maturato entrambi i requisiti entro il 31 dicembre 2019 può utilizzare questa forma di pensione anticipata in qualsiasi momento (perché il diritto si cristallizza, quindi è esercitabile anche successivamente al momento in cui si raggiunge il requisito).

Ricordo che la proroga dell’Opzione Donna è contenuta nel comma 476 della legge 160/2019 (la manovra 2020), mentre le istruzioni INPS per la domanda (che si presenta con le stesse regole previste negli anni scorsi) sono contenute nel messaggio 243/2020.