ISEE per studenti monoreddito

Risposta di

Greta Rosatelli

scritto il

Teresa U. chiede

Devo iscrivere mia figlia all’università ed ho bisogno di produrre l’ISEE: lei ha la residenza da sola, io vivo con altra figlia e secondo marito, il padre ha residenza a sé: come si compila la DSU?

Greta Rosatelli risponde

Per la corretta documentazione ai fini del calcolo ISEE bisogna definire il nucleo familiare e stabilire – di solito in base alla residenza – il numero dei suoi componenti così da poter fare una fotografia della sua situazione economica.

=> ISEE per studenti fuori casa

In questo caso specifico, l’ISEE si sta richiedendo per l’iscrizione a corsi universitari di una maggiorenne che ha residenza da sola e genitori non coniugati con residenze diverse. Il punto è stabilire se la dichiarante (la studentessa) è fiscalmente indipendente e cioè se:

  • ha una residenza differente dai genitori da almeno 2 anni
  • produce un reddito pari o superiore a € 6.500,00 per lo stesso periodo.

In questo caso potrà considerarsi unica componente del proprio nucleo familiare. Diversamente, se fosse fiscalmente a carico dei genitori (cioè non può dimostrare la propria indipendenza economica), dovrà scegliere di inserire uno dei due genitori nel nucleo familiare (andando così ad incidere nel calcolo finale). L’altro, in base alle caratteristiche, si dovrà stabilire se estraneo alla componente familiare o se dovrà essere introdotto. Le consiglio di rivolgersi ad un CAF che la aiuterà a capire chi dovrà produrre documentazione e quale.

Greta Rosatelli, Esperto fiscalista