ISEE per Assegno Unico, genitori con diversa residenza

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Sara chiede

Per la domanda di Assegno Unico devo presentare l’ISEE ma non so se il mio compagno faccia formalmente parte del nucleo familiare o meno. Siamo conviventi ma non sposati ed abbiamo un figlio minore, però manteniamo residenze diverse.

Barbara Weisz risponde

In genere, due genitori non conviventi e non sposati non fanno parte dello stesso nucleo familiare. Diverso è il caso dei coniugi, che continuano a far parte del nucleo familiare anche se hanno residenza diverse. Tenga però presente che le regole sul nucleo familiare ai fini ISEE in alcuni casi differiscono da quelle ai fini della sola domanda di Assegno Unico, che dà teoricamente diritto al sussidio ad entrambi i genitori (su richiesta) anche senza vincoli di matrimonio o convivenza.

=> Calcolo Assegno Unico

Detto questo, esclusivamente per le prestazioni che riguardano i figli minori, il genitore non convivente e non coniugato con l’altro genitore, fa parte del nucleo familiare del figlio. Fanno eccezione i casi in cui è sposato con un’altra persona oppure ha figli con un’altra persona.

Se siete una coppia di fatto con un figlio, pur con residenze diverse, fate parte dello stesso nucleo familiare per l’ISEE minorenni. In caso contrario, dovete integrare l’ISEE con una componente aggiuntiva, nella quale indicare i dati del suo compagno.

=> Calcolo ISEE

Nel caso invece in cui il figlio sia maggiorenne, non fate parte dello stesso nucleo familiare e quindi il suo compagno deve presentare la componente aggiuntiva.