Incentivi formazione personale dipendente

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Marco chiede

Vorrei sapere quali sono gli incentivi attualmente in vigore per la formazione del personale dipendente.

Barbara Weisz risponde

Oltre gli incentivi per la formazione continua veicolati al sistema dei Fondi Interprofessionali (sono finanziati dal contributo che per legge le imprese con dipendenti versano all’INPS), c’è anche un interessante strumento: un credito d’imposta per la formazione del personale dipendente in chiave 4.0.

Introdotto dalla manovra 2018, è stato prorogato dall’ultima legge di bilancio (commi da 78 a 81 legge 145/2018), con una serie di rimodulazioni. Il credito d’imposta cambia a seconda delle dimensioni aziendali. E’ pari:

  • al 50% per le piccole imprese,
  • al 40% per le medie imprese,
  • al 30% per le aziende di grandi dimensioni.

Per le PMI, resta il tetto massimo di 300mila euro, mentre per le grandi imprese il livello massimo annuale del credito d’imposta scende a 200mila euro.

Ci sono una serie di requisiti da rispettare: la formazione deve riguardare la digitalizzazione 4.0 (le norme citate chiariscono nel dettaglio quali sono le attività che danno diritto al beneficio) e deve essere prevista da accordi sindacali (territoriali o aziendali).

Un utile riferimento di prassi è la circolare dell’Agenzia delle Entrate 8/2019.