Green Pass nei Ristoranti: basta un tampone negativo?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Salvatore chiede

All’interno del ristorante è possibile accedere con un tampone negativo eseguito da 24 ore?

Barbara Weisz risponde

Per entrare al ristorante e sedersi al tavolo in un locale al chiuso serve il Green Pass. Effettuare il tampone con esito negativo dà diritto al rilascio del Green Pass ma di per sè non basta: è necessario scaricare la Certificazione Verde valida 48 ore o 72 ore a seconda che si tratti ti un test molecolare o rapido, e con il codice ottenuto si richiede il Green Pass. Soltanto a quel punto si può mangiare al ristorante (al chiuso, al tavolo).

=> Green Pass per bar e ristoranti: le regole

In pratica, dopo aver fatto il tampone si deve scaricare il relativo Certificato digitale, che viene automaticamente generato dalla piattaforma DGC. Ci sono diversi modi per scaricare il Green Pass:

  • dal web utilizzando il portale nazionale
  • dal cellulare con le app IO o Immuni
  • in farmacia

=> I test validi per avere il Green Pass in Italia: nuova FAQ di Governo

Quindi, per riassumere, il tampone negativo dà diritto al Green Pass, che a sua volta è il documento utile per sedersi a un tavolo al chiuso in un ristorante, dove è necessario mostrare il QR Code del Green Pass. Se ha solo il certificato di tampone negativo, non può entrare.