Graduatorie nazionali per l’APE Volontaria?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Lorenzo chiede

In data 21.5.2018 INPS mi comunicava via PEC che la mia domanda del 17/4/2018 era stata accolta. Attendevo pertanto entro il 18 Giugno scorso comunicazione definitiva di accoglimento o meno. Nulla ricevendo ho scritto ad INPS. Mi viene ora notificato che la comunicazione di accoglimento o meno arriverà non prima della fine del mese prossimo in quanto le graduatorie nazionali saranno stilate, appunto, il prossimo mese. Non avendo mai sentito parlare di queste graduatorie mi permetto chiedere a Voi se vi risultano.

Barbara Weisz risponde

Non è prevista nessuna graduatoria per l’APE volontaria. La risposta INPS che lei ha ricevuto è la certificazione del diritto, con la quale può validamente presentare la domanda vera e propria. Non mi è chiaro se lei abbia già effettuato questo passaggio. Nel caso, dovrebbe anche aver scelto l’istituto finanziatore e la compagnia assicurativa.

Se è questo l’iter che si è verificato, la risposta INPS sul fatto che lei debba attendere la fine del mese prossimo potrebbe riferirsi non alla stesura di una graduatoria (che, ripeto, non è in alcun modo prevista), ma ai tempi tecnici di lavorazione delle domande nella fase in cui viene effettuata l’istruttoria da parte dell’istituto finanziatore.

In pratica, dopo che lei ha presentato domanda, l’INPS ha girato la pratica alla banca e alla compagnia assicurativa. Che hanno appunto iniziato l’istruttoria.

L’istituto finanziatore (la banca) comunica all’INPS l’esito (quindi l’accoglimento o il rigetto della domanda) entro il giorno 18 del mese successivo a quello delle presentazione, e nei successivi giorni (entro il 21 dello stesso mese) l’INPS effettua a lei la relativa comunicazione. Solo a questo punto il contratto si intende perfezionato.