Fondo pensione casalinghe: quanto spetta?

Risposta di

Noemi Ricci

scritto il

Antonella chiede

Ho fatto richiesta per il fondo pensione casalinghe. C’è un calcolatore che mi dica quanto mi spetterà versando i contributi?

Noemi Ricci risponde

Il Fondo casalinghe (al quale possono iscriversi sia uomini sia donne in possesso dei requisiti richiesti) è il Fondo di previdenza, istituito dal 1.1.1997, per le persone che svolgono lavori di cura non retribuiti derivanti da responsabilità familiari (compresi i caregiver).

Per accedere alla pensione nel fondo casalinghe è necessario avere almeno 57 anni di età, se l’ammontare del trattamento è superiore a 1,2 volte l’assegno sociale (pari a 448,52 euro), o in alternativa un’età minima di 65 anni.

Calcolo pensione casalinghe

La pensione delle casalinghe viene calcolata interamente col metodo contributivo, quindi sulla base dei contributi versati annualmente e poi rivalutati in base alla variazione media quinquennale del PIL. Le pensioni non sono integrabili al trattamento minimo. Per il calcolo bisogna quindi considerare:

  • il montante contributivo;
  • il coefficiente di trasformazione, che aumenta col crescere dell’età.

Simulatore pensione INPS

L’INPS mette a disposizione online un simulatore chiamato La mia pensione futura, servizio che consente a coloro che versano i contributi nei fondi e gestioni amministrate dall’Istituto di simulare quale sarà presumibilmente la pensione al termine dell’attività lavorativa. Il calcolo si basa sulla normativa in vigore e su tre elementi fondamentali: età, storia lavorativa e retribuzione/reddito.

Per l’accesso al servizio La mia pensione futura è richiesto il possesso del PIN INPS o dell’identità SPID.