Fattura elettronica ai privati per acquisto prodotti

Risposta di Barbara Weisz

scritto il

Giuseppe chiede:

Per emettere fattura elettronica ai clienti senza partita IVA sarà sufficiente avere solo dati personali ed indirizzo oppure anche il codice fiscale?

Confermo che, per emettere la fattura ci vuole il codice fiscale. Ai clienti senza Partita IVA, che evidentemente non sono attrezzati per ricevere fatture elettroniche, si potrà consegnare una copia cartacea. Oppure, nel caso in cui abbiamo un indirizzo di posta elettronica certificata, sarà possibile inviarla via PEC, in formato PDF (E possibile trasformare la fattura in PDF anche utilizzando il servizio online dell’Agenzia delle Entrate).

Lei dovrà comunque inviare poi la fattura al Sistema di Interscambio, Sdi, sul quale devono necessariamente transitare tutte le e-fatture, e anche questa operazione richiede una serie di accorgimenti particolari nel caso in cui il documento sia destinato a un consumatore senza partita IVA.

Il sistema deve essere in grado di riconoscere questo tipo di destinatario, perché invece che inviare la fattura a un indirizzo, la metterà a disposizione del contribuente nella pagina dedicata dell’Agenzia delle Entrate.

Hai una domanda che vorresti fare ai nostri esperti?

Chiedi all'esperto

Risposta di Barbara Weisz