Estinzione anticipata APE volontaria: quale procedura?

Risposta di

Redazione PMI.it

scritto il

Luciano chiede

Ho difficoltà a estinguere anticipatamente l’APE Volontaria. Operativamente, come inviare la domanda? Nel sito INPS e in quelli delle Banche non ho trovato alcun link.

Redazione PMI.it risponde

Il servizio online per la richiesta di estinzione anticipata dell’Ape Volontaria è disponibile sul sito INPS. Si chiama”Domanda di estinzione parziale e totale di Ape Volontario all’Istituto Finanziatore” ed è presente nella sezione “Prestazioni e Servizi ” .

Trattandosi di un servizio dispositivo, è necessario accedere con le proprie credenziali: codice PIN INPS, identità SPID o Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

La domanda sarà veicolata dall’INPS e indirizzata alla banca. La richiesta di estinzione, può essere parziale o totale.

  • Estinzione anticipata totale: si effettua il versamento bancario e l’INPS smette di trattenere le rate.
  • Estinzione anticipata parziale: dopo il versamento parziale, la banca ricalcola rata e addebita al titolare della prestazione un indennizzo per i costi di gestione della pratica.

Per quanto riguarda i costi, dopo la presentazione delle domanda di estinzione, la banca dovrebbe comunicare l’importo da restituire (se in un’unica soluzione, entro 30 giorni). Anche l’impresa assicuratrice deve restituire la parte di premio non goduta, mentre il fondo di garanzia dovrebbe rimborsare la quota di commissione non goduta.