Esenzione IMU 2020 per affitti brevi

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Giuseppe chiede

Sono proprietario e gestore di immobili destinati ad affitti brevi da aprile a ottobre. Negli altri mesi l’attività non viene esercitata. Mi spetta l’esenzione IMU per tutto il 2020?

Barbara Weisz risponde

Direi di sì, l’esenzione IMU 2020 è prevista per una serie di immobili che vengono utilizzati nel settore turistico, fra i quali rientrano anche i bed & breakfast e gli affitti brevi. Quindi, direi che il suo caso è compreso nell’agevolazione.

I riferimenti normativi sono due.

  • Il decreto Rilancio, che con l’articolo 177 ha eliminato l’acconto IMU di giugno per una serie di immobili, fra cui «affittacamere per brevi soggiorni, case e appartamenti per vacanze, bed & breakfast».
  • Il decreto Agosto, successivamente intervenuto abrogando anche la seconda rata di saldo IMU, con l’articolo 78, sempre «in considerazione degli effetti connessi all’emergenza epidemiologica da COVID-19».

Quindi, il combinato delle due norme prevede che nel suo caso ci sia l’esenzione IMU per l’intero 2020.

E’ previsto il seguente requisito, che in base a quanto scrive lei rispetta: il proprietario dell’immobile deve essere anche gestore dell’attività.