Edilizia: Bonus Mobili e condizionatori cumulabili con il Sismabonus?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Pier chiede

Acquisto da impresa nuova costruzione antisismica per ristrutturazione: oltre al Sismabonus è possibile accedere ad altri bonus quali condizionatore e mobili?

Barbara Weisz risponde

E’ possibile utilizzare il Bonus Mobili collegato a lavori antisismici agevolati con il Superbonus 110%, e anche eventualmente applicare un’agevolazione Ecobonus ordinaria per l’impianto di condizionamento, se rientra nei requisiti previsti.

Sull’applicabilità del Bonus Arredi alle unità sui cui vengono eseguiti lavori antisismici, anche quando sono agevolati al 110%, è intervenuta con un chiarimento l’Agenzia delle Entrate, nella circolare 30/2020. Voi quindi potete applicare alla nuova costruzione antisismica il bonus al 50% fino a un tetto di spesa di 16mila euro (valido solo per il 2021, ordinariamente è a 10mila euro).

Per quanto riguarda il condizionatore, se sostanzialmente il nuovo impianto determina un miglioramento della situazione energetica, potete utilizzare l’Ecobonus 50 o 65%, nel caso di un nuovo condizionatore a pompa di calore ad alta efficienza energetica per sostituire uno di classe inferiore. In realtà, esistono interventi di climatizzazione che possono anche ricadere nel Superbonus 110%, anche in considerazione dei lavori antisismici effettuati, che sono trainanti.