Detrazioni professionali per il Superbonus 110

Risposta di Barbara Weisz

scritto il

Giovan Battista chiede:

L’eventuale parcella dell’avvocato per la consulenza su un contratto di appalto ai fini del Superbonus, viene detratta alla fine dei lavori?

Fra le spese ammesse alla detrazione ci sono anche quelle per le prestazioni professionali legate all’intervento ammesso al Superbonus.  Il caso specifico della parcella dell’avvocato sul contratto d’appalto va però ricondotto in modo stringente all’ambito dell’agevolazione edilizia.

In altri termini, se c’è legame di necessità fra la consulenza e l’utilizzo del Bonus 110, allora la spesa è fra quelle detraibili. La circolare dell’Agenzia delle Entrate 24/2020 specifica infatti che, fra le spese ammesse al Superbonus, ci sono anche quelle per la progettazione e:

le altre spese professionali connesse, comunque richieste dal tipo di lavori (ad esempio, l’effettuazione di perizie e sopralluoghi, le spese preliminari di progettazione e ispezione e prospezione).

Quindi, come vede, è previsto che si possano detrarre le spese per un professionista ma per  una prestazione richiesta dal tipo di lavori ammessi al Superbonus. Una generica consulenza, anche tecnica, se non è indispensabile all’esecuzione dei lavori, non è detraibile.

Risposta di Barbara Weisz

Hai una domanda che vorresti fare ai nostri esperti?

Cerca tra quelle pubblicate oppure

Chiedi all'esperto