Detrazioni edilizie prima e seconda casa

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Giancarlo chiede

Se godo già del massimo delle detrazioni spettanti per la ristrutturazione della prima casa, posso fruire anche dell’Ecobonus 110 sulla seconda casa?

Barbara Weisz risponde

Non ci sono norme che impediscono di utilizzare due diverse agevolazioni su lavori edilizi o di riqualificazione energetiche effettuati su diversi immobili. In ogni caso, anche se tutti i lavori a cui si riferisce fossero agevolati dalla stessa misura, non sarebbe un problema. Mi spiego meglio.

La detrazione per le ristrutturazioni edilizie può essere utilizzata, dallo stesso beneficiario, per diversi immobili, con un limite di spesa di 96mila euro per unità immobiliare.

Il Superbonus al 110%, invece, ha effettivamente un tetto a due immobili: se è utilizzato da una persona fisica, non è possibile usufruirne per più di due immobili, che devono essere a destinazione abitativa.

Nel suo caso, mi par di capire che sia stata utilizzata la detrazione ristrutturazioni edilizie per i lavori sulla prima casa, per una cifra di 96mila euro (il tetto massimo appunto). Per i lavori su una seconda casa lei può utilizzare sia la stessa detrazione al 50%, fino 96mila euro, oppure quella al 110%, se i lavori rientrano fra le fattispecie previste.

Il riferimento di prassi per il Superbonus al 110% è la circolare delle Entrate 24/2020, oppure può consultare le guide dell’Agenzia dell’Entrate, sia sui lavori edilizi sia sul nuovo Superbonus al 110%.