Deducibilità fondi pensione

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Francesco chiede

Sono un dipendente della pubblica Amministrazione e vorrei chiedere un parere sulla deducibilità o meno dei versamenti che il Comune effettua sul fondo pensione individuale ai fini di una previdenza integrativa (somme ex articolo 208): non li versa mensilmente in busta paga ma periodicamente e direttamente al fondo pensione.

Barbara Weisz risponde

I contributi che il datore di lavoro versa al fondo pensione per suo conto sono deducibili, nei limiti previsti, ovvero fino a una somma di 5mila 164,57 euro. Trova le indicazioni che le servono, fra le altre cose, nelle istruzioni alla compilazione della dichiarazione dei redditi 2018.

C’è però un’eccezione, rappresentata dal versamento del TFR alla previdenza complementare, che invece non è deducibile.

Se le somme non riguardano il Trattamento di fine rapporto, anche se sono versate in base ad accordi nella contrattazione collettiva, lei può applicare la deduzione, nel rispetto del limite sopra riportato. Non rileva in alcun modo il fatto che il datore di lavoro versi direttamente le somme al fondo pensione. Come detto, la discriminante è rappresentata dalla tipologia di contributi versati.