Cumulo agevolazioni casa

Risposta di

Greta Rosatelli

scritto il

Michele B. chiede

Sto ristrutturando la mia abitazione e avrei bisogno di alcune notizie riguardanti i limiti massimi che si possono detrarre. Nella fattispecie, sto eseguendo lavori sia di ristrutturazione che di miglioramento classe energetica e un garage. Alcuni specialisti mi hanno detto che il tetto massimo è di €96000 mentre altri mi hanno detto che il tetto sopra citato riguarda solo le ristrutturazioni mentre per altri lavori ci sono altri importi che si possono sommare. Visto che io spenderò  di più, volevo sapere quanto posso detrarre in base a la tipologia di lavori che andrò a fare (costruzione di un garage, domotica e serramenti..)

Greta Rosatelli risponde

Gli interventi che possono dar vita ad agevolazioni in ambito di ristrutturazione edilizia o di risparmio energetico sono svariati e con differenti requisiti da rispettare, ma tutti si rifanno in primis all’art. 16 bis del Tuir che si traduce poi, ogni anno, nelle Guide alla Ristrutturazione Edilizia o al Risparmio Energetico redatte dall’Agenzia delle Entrate.

Per entrare nel merito del quesito, tendenzialmente i limiti esposti riguardano gli interventi della stessa categoria riferiti al singolo immobile, quindi possiamo trovare un massimo di spesa di € 96.000,00 per gli interventi che rientrano nella categoria delle Ristrutturazioni Edilizie, andando a recuperare il 50% in 10 rate annuali di eguale importo.

=> Confronta: Bonus ristrutturazioni per seconde case

Per quanto riguarda gli interventi per il Risparmio Energetico, questi, vanno a far recuperare il 65% su una soglia di detrazione differente a seconda della sostituzione effettuata e possono essere in aggiunta ai precedenti, purchè non si chiedano due agevolazioni per la stessa attività.

Inoltre, qualora ci fossero degli interventi di ristrutturazione edilizia, potrà portare in detrazione anche le spese per eventuali mobili e grandi elettrodomestici acquistati, per un recupero del 50% della spesa per un massimo di € 10.000,00.

In conclusione, potrà usufruire di più tipologie di detrazioni, anche nello stesso anno d’imposta, con i differenti limiti da rispettare purchè gli interventi rispettino i requisiti richiesti.

Greta Rosatelli, Esperto Fiscalista