Covid e ambulanza privata: il costo è agevolato?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Angelo chiede

In vista di un imminente intervento chirurgico presso diverso comune di per una persona al momento positiva al Covid e dunque in quarantena, il costo di un’ambulanza privata, adeguatamente attrezzata per il trasporto (preventivo: 2.500,00 euro) potrebbe essere detratta dai familiari nella prossima dichiarazione dei redditi? Con quale modalità?

Barbara Weisz risponde

In linea generale le spese dell’ambulanza privata non sono comprese fra quelle detraibili, ma  se nel corso del trasporto vengono effettuati interventi sanitari allora questi vengono invece detratti.

Il semplice servizio di trasporto non è però agevolato in dichiarazione dei redditi, a meno che non riguardi una persona disabile in base alla legge 104. Ma non mi sembra il suo caso. E non mi pare che ci siano specifiche agevolazioni previste per il Covid.

Quindi, ritengo che valga la regola generale, in base alla quale le spese di ambulanza, al di fuori del caso specifico dei disabili, non sono comprese nella detrazione al 19%, che si applica solo alle prestazioni specialistiche o generiche che vengono eventualmente effettuate durante il trasporto. Un utile documento di consultazione è la Guida alle spese sanitarie dell’Agenzia delle Entrate.