Contribuzione volontaria in part-time

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Giuseppina S. chiede

Sono una lavoratrice con contratto part-time (20 ore settimanali), posso effettuare versamenti volontari per gli anni in cui la contribuzione non era sufficiente per la copertura contributiva di 52 settimane (dal 1993 al 2003)?

Barbara Weisz risponde

Sì, lei dovrebbe poter versare contributi volontari per incrementare il suo trattamento previdenziale. Fra i casi in cui è possibile chiedere il versamento volontario dei contributi, c’è proprio quello dei lavoratori part-time, che possono integrare la contribuzione.

=> Contributi INPS volontari: guida in pillole

Requisiti: ci vogliono almeno cinque anni di contributi versati oppure tre anni negli ultimi cinque. La domanda si presenta all’INPS, attraverso la procedura web oppure tramite patronati.