Contributi volontari per disoccupati

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Mirilia B. chiede

La possibilità di chiedere la prosecuzione di contributi  pensionistici volontari INPS  riguarda anche persone che, dopo un rapporto di lavoro dipendente e continuativo (di oltre 5 anni e cessato da meno di 5), non risultino occupate (né dipendente né autonomo).

Barbara Weisz risponde

La cosa migliore è chiedere direttamente all’INPS, comunque i requisiti per la domanda di contribuzione volontaria può essere presentata da lavoratori disoccupati che non abbiano altro impiego.

=> Contributi INPS volontari: guida in pillole

Ci vogliono almeno cinque anni di contributi versati (requisito che lei ha) e almeno tre anni di contributi versati nei cinque che precedono la domanda. Quindi, direi che se lei ha almeno tre anni di contributi versati negli ultimi cinque potrà essere autorizzato a versare i contributi volontari.