Chi va in pensione può lavorare oltre la finestra di decorrenza?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Luciano chiede

Per la pensione dei lavoratori precoci ed usuranti, una volta accettata la domanda, sono in automatico in pensione o posso continuare a lavorare oltre i mesi della finestra mobile? Dovrei maturare il requisito il 2 maggio, poi ci dovrebbe essere la finestra dei 3 mesi (2 agosto 2021): posso invece lavorare fino a fine ottobre, come mi chiede l’azienda? O rischio di perdere la possibilità di andare in pensione?

Barbara Weisz risponde

Nel momento in cui si presenta domanda di pensione, si deve poi rispettare la data che sarà fissata, ma non c’è l’obbligo a far coincidere il pensionamento effettivo con la prima decorrenza utile. In altri termini, lei poteva chiedere di andare in pensione a ottobre, come voleva l’azienda, anche se nel suo caso la prima decorrenza per la pensione era precedente.

=> Durante la finestra di decorrenza della pensione precoci si deve lavorare?

Tuttavia, se lei ha già fatto richiesta vera e propria di pensione, ormai non è possibile tornare indietro. Se invece si è limitato a richiedere la certificazione del diritto alla pensione precoci (l’iter prevede che si presenti entri il primo marzo la richiesta di certificazione del diritto, e solo successivamente la domanda di pensione vera e propria) allora non ci sono problemi.

Basta che, nella successiva domanda (quella vera e propria di pensione) lei indichi la data a partire dalla quale intende effettivamente ritirarsi (successiva alla finestra mobile ovviamente).