Cedolare secca per immobili commerciali

Risposta di

Greta Rosatelli

scritto il

Roberto S. chiede

Volevo sapere delle novità riguardanti l’introduzione della cedolare secca per gli immobili commerciali.

Greta Rosatelli risponde

La Cedolare Secca è una imposta a carattere sostitutivo detta anche forfettaria che, proprio per la sua caratteristica intrinseca, va a sostituire il pagamento di qualsiasi altra tassazione tra cui IRPEF, imposte di registro, imposta di bollo, ed altre. Caratteristica propedeutica di tale imposizione fiscale è quella che può essere applicata, per il momento, esclusivamente a determinate condizioni:

  • contratti di locazione che impattano su immobili ad uso abitativo;
  • entrambe le parti contraenti devono essere persone fisiche, non società;
  • anche se l’immobile è accatastato ad uso abitativo, non può comunque essere locato con destinazione ad uso ufficio o promiscuo.

Ad oggi, quindi, non ci sono novità riferite alla possibilità di poter optare per la cedolare secca in fase di locazione di immobili commerciali.

Greta Rosatelli – Esperto fiscalista