Cashback: totale operazioni per carta

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Maurizio chiede

Marito e moglie hanno conto cointestato e carte separate abbinate allo stesso IBAN: il numero di operazioni semestrali ai fini del Cashback vanno a sommarsi, oppure ogni carta deve effettuarne almeno 50 per ottenere il rimborso del 10%?

Barbara Weisz risponde

Ogni carta deve fare il numero minimo di 50 operazioni, perché l’iscrizione al cashback è individuale. In altri termini, il fatto che due persone, ad esempio marito e moglie, abbiano un conto cointestato non rileva. Entrambi partecipano singolarmente alla lotteria dei rimborsi.

Nel caso da lei indicato, fra l’altro, ognuno dei cointestatari ha la sua carta, quindi non ci sono problemi. Lo sottolineo perché non è possibile per diverse persone registrare lo stesso strumento di pagamento per la partecipazione al cashback. M ripeto, nel vostro caso, per partecipare basta che ognuno registri la propria carta.

La partecipazione è individuale, quindi ognuno deve fare il numero minimo di 50 operazioni previste, e ognuno riceverà poi il relativo rimborso. Avendo lo stesso IBAN, nel caso da lei esposto, marito e moglie riceveranno il rimborso sullo stesso conto corrente.