Carbon Tax: serve fattura elettronica?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Antonella chiede

Nello specifico di fatture fine mese, oggetto poi di Agevolazione Accise (CARBON TAX), emesse da un gestore impianto stradale a clienti autotrasportatori, sono obbligata ad emettere fattura elettronica fine mese sin dal 1° luglio oppure questa tipologia di fattura rientra nella proroga accordata e quindi continua ad essere valida la fattura cartacea emessa?

Barbara Weisz risponde

Le consiglio di verificare anche presso altre fonti, ma non credo che in questo caso ci sia obbligo di fattura elettronica, trattandosi – mi par di capire – di autotrasportatori che sono suoi clienti in quanto usufruiscono del suo impianto per fare carburante.

L’obbligo dal primo luglio è previsto per le cessioni di carburante, escludendo però

«le cessioni di carburante per autotrazione presso gli impianti stradali di distribuzione».

Mi pare che sia il suo caso, quindi non c’è per ora obbligo di fattura elettronica, che scatterà invece dal prossimo primo gennaio 2019, come per tutti.

Il fatto che all’operazione si applichi la carbon tax mi pare sia irrilevante, il testo di legge e i documenti di prassi non prevedono specifiche regole in questo senso. Il riferimento legislativo è la legge 205/2017, comma 917, come modificato dal dl 87/2018, articolo 11-bis.