Bonus Sicurezza: detrazione IRPEF su impianto allarme

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Tiziana chiede

Vorrei cortesemente sapere se per il 2019 è prevista la detrazione fiscale per l’istallazione dell’impianto d’allarme in appartamento.

Barbara Weisz risponde

L’istallazione di un impianto d’allarme è compresa fra gli interventi che danno diritto alla detrazione per le ristrutturazioni edilizie, che per il 2019 è stata prorogata nella misura del 50%, con un tetto di spesa a 96mila euro (riferito ai lavori sulla singola unità abitativa).

Come sottolinea l’Agenzia delle Entrate, nella Guida alle ristrutturazioni edilizie (aggiornata alle novità della Legge di Bilancio 2019 che hanno prorogato le detrazioni nella misura sopra indicata), rientrano nel bonus ristrutturazioni gli  «interventi relativi all’adozione di misure finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi».

=> Bonus Casa: guida alle detrazioni per ogni tipo di intervento

La Guida elenca con precisione una serie di interventi agevolabili, fra i quali inserisce gli «apparecchi rilevatori di prevenzione antifurto e relative centraline».

Quindi, per rispondere direttamente alla sua domanda, lei può utilizzare nel 2019 il bonus ristrutturazioni al 50% previsto dal’articolo 16-bis del dpr 917/86, come prorogato dalla manovra 2019 (comma 67 legge 145/2018).