Bonus giovani coppie: come funziona

Risposta di

Greta Rosatelli

scritto il

Michele I. chiede

Siamo una giovane coppia di sposi di età inferiore ai 35 anni. Abbiamo acquistato 12000 euro di mobili: come funziona il bonus “giovani coppie”? Con la solita detrazione dalle tasse per 10 anni? È possibile un esempio pratico?

Greta Rosatelli risponde

Il cosiddetto bonus giovani coppie è una detrazione istituita con la Legge di Stabilità del 2016 e che prevede il recupero del 50% della spesa effettuata per acquisto di mobili da parte di giovani coppie sposate o conviventi more uxorio da più di tre anni fino ad un massimo di € 16.000,00 di spesa effettuata.

=> Bonus Mobili, le agevolazioni 2016

Quindi, per usufruire di tale beneficio è necessario che il contribuente presenti dichiarazione dei redditi e, in questa sede, se riconosciuti tutti i requisiti richiesti (vedi Agenzia delle Entrate Circolare n. 7/E del 31/03/2016), può recuperare fino a 6.000,00 euro in 10 rate annuali di eguale importo. Per rispondere in maniera più diretta al quesito posto, quindi, l’unica possibilità per usufruire dell’agevolazione è quella di: seguire tutte le indicazioni amministrativo/burocratiche descritte nella circolare per aver riconosciuto il beneficio; effettuare, poi, la dichiarazione dei redditi e veder, eventualmente, palesato il credito da riscuotere.

Greta Rosatelli, Esperto Fiscalista