Bonus bebè per figli adottivi

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Claudio chiede

Il bonus bebè esiste anche per i figli adottivi? Fino a quale età? Se il figlio adottivo è il primo per uno dei due genitori ma il secondo per l’altro (coppia risposata), come viene considerato il figlio ai fini dell’importo?

Barbara Weisz risponde

Le confermo che il bonus bebè è previsto anche per i figli adottivi. L’agevolazione è stata appena prorogata dalla legge di Bilancio, quindi (nel caso relativo alla sua domanda) si applica ai figli adottati dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020 e fino al primo anno di ingresso in famiglia a seguito dell’adozione del bambino.

Colgo l’occasione per sottolineare che il bonus bebè spetta anche in caso di affidamento preadottivo.

La domanda va presentata entro 90 giorni dall’ingresso in famiglia  in seguito all’adozione. Non è rilevante il fatto che il figlio sia il primo o il secondo. L’importo dipende dall’ISEE del nucleo familiare: nel vostro caso, essendo genitori sposati, basta l’ISEE ordinario.

Nel caso di genitori non coniugati e non conviventi, interviene un indicatore specifico, l’ISEE minorenni, che calcola l’impatto del reddito del genitore non convivente su quello del nucleo familiare del minore).