Bonus 200 euro anche per i commercianti

Risposta di Barbara Weisz

scritto il

Marco chiede:

Sono un commerciante e vorrei sapere se è già prevista la possibilità di inoltrare domanda per ottenere il bonus di 200 euro. Occorre ancora attendere?

Se lei, in quanto commerciante, è un lavoratore autonomo rientra fra gli aventi diritto al bonus da 200 euro. L’inclusione nella platea dei beneficiaria è prevista dalla legge istitutiva del beneficio (il decreto Aiuti), che ammette anche i:

lavoratori autonomi e ai professionisti iscritti alle gestioni previdenziali dell’Istituto nazionale della previdenza sociale (INPS) e ai professionisti iscritti agli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza.

Il riferimento normativo è l’articolo 33 del decreto 50/2022, che prevede la creazione di un fondo per l’indennità una tantum per i lavoratori autonomi e i professionisti. ma non ci sono ancora le istruzioni per presentare la domanda. In realtà, per autonomi e professionisti non ci sono ancora nemmeno le regole precise sui requisiti e sulla quantificazione dell’indennità.

Perché questo bonus diventi operativo, bisogna però attendere specifico decreto ministeriale, che fra l’altro dovrà anche definire con precisione l’importo (che non necessariamente sarà di 200 euro, come per le altre categorie di aventi diritto). Lo stesso decreto definirà anche i requisiti precisi che autonomi e professionisti devono avere per il diritto al bonus.

Quindi, se lei è un lavoratore autonomo iscritto alla gestione INPS commercianti rientrare in questo requisito. Per gli altri dettagli però, come detto, bisogna attendere il decreto ministeriale.

 

Hai una domanda che vorresti fare ai nostri esperti?

Chiedi all'esperto

Risposta di Barbara Weisz