B&B &C.: come scegliere il finanziamento

Risposta di

Redazione PMI.it

scritto il

Roberto chiede

Mi servirebbe un finanziamento, possibilmente a fondo perduto, per la ristrutturazione di un fabbricato destinato a realizzare un B&B, un ristorante, una casa vacanze o quant’altro sarebbe possibile per poter ottenere un aiuto economico per la sua riqualificazione e restauro.

Redazione PMI.it risponde

Risposta a cura di Idea Services
(per approfondimenti: esperto.risponde@ideaservices.eu)

Per rispondere alla sua domanda bisogna definire almeno alcune caratteristiche dell’attività che si vuole aprire e la sua collocazione geografica, in quanto questo tipo di interventi di sostegno economico è in genere finalizzato allo sviluppo di piani di sviluppo regionali.

Valutare in maniera dettagliata cosa si andrà a realizzare consente di identificare il contributo più adatto al caso, in quanto alcuni bandi potrebbero essere accessibili ad attività specifiche.

=> Turismo e investimenti: dal B&B al Condhotel

Per capirci: affittacamere e B&B sono attività molto diverse, già a partire dal fatto che i primi necessitano dell’apertura della Partita IVA e i secondo no, in quanto non considerate vere e proprie imprese e di conseguenza potrebbero essere esclusi anche dall’accesso a finanziamenti a fondo perduto per strutture ricettive extra-alberghiere.

=> Come aprire un Bed & Breakfast

In alcune regioni, poi, esistono finanziamenti specifici e periodici per l’apertura di attività turistiche e sarebbe quindi opportuno valutare che requisiti di accesso richiedono quelli della regione in cui la struttura è collocata.

Per approfondimenti: info@ideaservices.eu