Asseverazione unica su trainanti e trainati?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Nicola chiede

Per i lavori trainati, la documentazione dell’impresa che svolge i soli lavori trainanti è sufficiente per ottenere la detrazione al 110% (o lo sconto in fattura) anche sui trainati svolti da altra impresa? Oppure bisogna contattare un altro tecnico con altra asseverazione?

Barbara Weisz risponde

Direi che l’asseverazione è necessaria per tutti gli interventi che danno diritto all’agevolazione al 110%, trainanti e trainati. Il fatto che a produrla sia o meno lo stesso professionista, mi sembra invece irrilevante.

Quindi, per rispondere in modo esauriente alla sua domanda, lei deve produrre un’asseverazione sia per i lavori trainanti sia per quelli trainati. Può ricomprendere tutto nello stesso documento (per esempio, quello prodotto dall’impresa che sta svolgendo i lavori trainanti), oppure rivolgersi a un altro tecnico. L’importante è, appunto, che ci sia la necessaria documentazione in relazione a tutti i lavori che vengono effettuati.

=> Superbonus: lavori trainati con limite di detrazione

L’asseverazione, come lei giustamente rileva, è necessaria sia per applicare la detrazione fiscale al 110% sia per esercitare le altre opzioni previste, lo sconto in fattura o la cessione del credito.

A confermare che debba riguardare tutti i lavori è il Decreto ministeriale dello Sviluppo Economico dello scorso 8 agosto, in base al quale l’asseverazione deve contenere un serie di elementi, contenuti nei moduli tipo allegati al provvedimento. I quali contengono le indicazioni sia rispetto ai lavori trainanti sia  quelli trainati.