APe Sociale 2018: quali redditi indicare?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

de bonaffos de la tour andrea chiede

Compilando la domanda online per l’APE social mi viene chiesto di inserire i redditi 2018. Sono proprio quelli del 2018 oppure si intende l’importo della dichiarazione dei redditi relativa al 2017?

Barbara Weisz risponde

Sono proprio i redditi 2018, perché la norma prevede che l’APE social sia compatibile con la percezione di altri redditi fino a determinati limiti. Nel dettaglio i tetti sono pari a 8mila euro nel caso di lavoro dipendente e 4mila 800 euro per il lavoro autonomo, in entrambi i casi al lordo di tasse e contributi.

Importante: i tetti di reddito si calcolano dal momento in cui si inizia a percepire l’indennità: se quindi si chiede l’APE sociale a partire dall’ottobre 2018, per calcolare la compatibilità bisogna considerare i redditi, da lavoro dipendente o autonomo, a partire dallo stesso mese di ottobre. Non rilevano, invece, i redditi precedenti.

La circolare INPS 100/2017 contiene le regole precise e una serie di esempi pratici. Esempio: un lavoratore percepisce l’APE a partire dal primo novembre 2017. La verifica dei limiti viene effettuata prendendo in considerazione solo i redditi da lavoro lordi riferiti ad attività lavorativa svolta dal 1° novembre al 31 dicembre 2017. Quindi, se un lavoratore ha precedentemente percepito altri redditi da lavoro, questi non rilevano ai fini del calcolo.