APE Social Cargiver: perdita requisiti dopo certificazione INPS

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Pasquale chiede

Ho ancora diritto all’APE Social se, dopo aver ottenuto la certificazione e aver inoltrato domanda (trattazione UNICARPE eseguita), il familiare convivente per cui ho fatto da careviger è deceduto?

Barbara Weisz risponde

Non ho capito esattamente se lei, dopo aver ottenuto la certificazione del diritto, abbia già presentato la domanda definitiva di APE social. In ogni caso, la data entro la quale deve continuare a sussistere il requisito di caregiver, ad esempio per decesso del familiare a cui si presta assistenza, è la decorrenza effettiva del beneficio previdenziale. Quindi nel suo caso, mi pare che lei non abbia più diritto all’APE, pur avendo ottenuto la certificazione del diritto.

Questa regola è contenuta nel messaggio INPS 1481/2018, che fornisce una serie di chiarimenti applicativi, fra cui quello relativo al caso da lei proposto. E prevede che l’APE sociale non è riconosciuto se avviene il decesso del parente a cui si presta assistenza entro, “la data di decorrenza effettiva” del trattamento. Se invece si perde il requisito di caregiver in data successiva, cioè quando già si percepisce il trattamento, allora non si perde più il relativo diritto.

In altri termini, il decesso dell’assistito dopo l’inizio dell’APE non comporta più la perdita del beneficio, che quindi continua a essere percepito fino al raggiungimento della pensione.