APe social invalidi: requisiti di accesso

Risposta di Barbara Weisz

scritto il

Giuseppe C. chiede:

Sono stato riconosciuto invalido al 70% nel 1971 (legge n.118 30 marzo 1971​) ​e ho percepito la pensione di invalido fino a che sono stato disoccupato. Nel 1988 con Decreto Legislativo n.509 è stata elevata l’invalidità al 74% per beneficiare della assegno di invalidità (facendo salvi i diritti acquisiti). Qual è la mia attuale posizione invalidante, 70% ​o 74%? Ho quasi 63 anni e vorrei usufruire dell’APe Social.

In effetti rischia di non avere diritto all’APe Social perché la legge prevede espressamente una percentuale di invalidità pari almeno al 74% (comma 179 della Legge di Stabilità). Le consiglio di rivolgersi all’INPS presentando specifica domanda relativa al suo caso, che mi sembra molto particolare.

I decreti attuativi di imminente emanazione, tuttavia, potrebbero contenere interventi migliorativi proprio su questo punto. Si era parlato di ridurre la percentuale di invalidità al 60% anche se per il momento non è stato fatto nulla; è comunque in corso anche il nuovo round di incontri tra Governo e Sindacati sull’attuazione della Riforma Pensioni, che potrebbe in questo senso portare novità.

Risposta di Barbara Weisz

Hai una domanda che vorresti fare ai nostri esperti?

Cerca tra quelle pubblicate oppure

Chiedi all'esperto