APe Social e dimissioni anticipate

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Franco V. chiede

Vorrei sapere se è possibile dare le dimissioni volontarie a 61 anni e poi, successivamente, al compimento del 63esimo anno di età, fare la domanda per ottenere l’APe Sociale come Caregiver Familiare.

Barbara Weisz risponde

In realtà non è possibile, perché l’APe Social è previsto in via sperimentale fino al 31 dicembre 2018, quindi lei se desse le dimissioni volontarie quest’anno e aspettasse due anni per avere il requisito anagrafico, non potrebbe fare domanda prima del 2019, quando non sarà più disponibile l’APe Social. Non si può escludere che la misura venga prorogata naturalmente: ci sono anche richieste per renderla strutturale ma, al momento, è valida solo dal primo maggio 2017 al 31 dicembre 2018.

=> Istruzioni di domanda APe Sociale

In ogni caso, l’operazione da lei descritta presenta una serie di altre incognite. Anche se, in linea del tutto teorica, lei compisse i 63 anni nel 2017 o nel 2018, avendo quindi il requisito anagrafico per tempo, correrebbe comunque il rischio di non essere ammesso al beneficio per esaurimento delle risorse.

=> Dimissioni per la pensione

L’INPS, nel caso in cui le domande superino le somme disponibili in base a quanto previsto dalla Legge di Bilancio, può per esempio rinviare la decorrenza dell’APe Social all’anno successivo (quindi, al 2018 per le domande presentate nel 2017).