APE Social: arretrati e TFR fanno reddito?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Giovanni chiede

Nel calcolo dei redditi percepiti dopo aver inizio l’APE Social, si tiene conto anche degli arretrati di lavoro dipendente maturati prima della risoluzione del rapporto di lavoro e del  TFR?

Barbara Weisz risponde

Direi di no, nel senso che i redditi precedenti all’APE Social non si calcolano. La legge (comma 183 legge 232/2016) prevede che l’indennità sia compatibile con redditi da lavoro dipendente o parasubordinato nel limite di 8mila euro annui e redditi derivanti da attività di lavoro autonomo nel limite di 4mila 800 euro annui.

La circolare INPS 100/2017 specifica che:

ai fini della verifica del superamento del limite reddituale annuo previsto dalla legge, rilevano esclusivamente i redditi riferiti ad attività lavorativa svolta successivamente alla data di decorrenza dell’indennità.

Nel suo caso si parla invece di redditi riferiti ad attività lavorativa precedente l’inizio dell’APE Sociale, che quindi non rilevano ai fini del superamento dei tetti previsti.

Se lei non ha redditi da lavoro che superano gli 8mila o 4mila 880 euro (rispettivamente, per lavoro dipendente o autonomo), riferiti ad attività iniziate successivamente alla data in cui ha iniziato a percepire l’APE, può continuare a percepire il trattamento.