APe aziendale o Isopensione, quale futuro?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Maria chiede

Secondo Voi, l’Ape aziendale o Isopensione sarà riconfermata per i prossimi anni?

Barbara Weisz risponde

Bisogna distinguere fra i due strumenti da lei citati, ovvero l’APE aziendale e l’isopensione.

Il primo, ovvero l’APE aziendale, è previsto dalla normativa relativa all’anticipo previdenziale, in via sperimentale fino al 31 dicembre 2019. Quindi, è sicuramente attivabile fino a questa data, mentre successivamente ci vorrebbe una proroga oppure una legge di messa a regime. E’ difficile fare previsioni in questo senso, visto che manca un anno e mezzo, si può comunque sottolineare che la proroga dell’APE non sembra far parte del programma di Governo.

Per quanto riguarda invece l’isopensione, il discorso è diverso, perché si tratta di uno strumento che è strutturalmente attivabile, non è previsto solo per un periodo sperimentale. C’è un’ulteriore agevolazione, prevista alla manovra 2018 (comma 160 legge 205/2017) valida solo per il periodo 2018-2020, che consente di attivare questa forma di pensione anticipata quando mancano sette anni al raggiungimento della pensione. Successivamente, quindi dal 2021, si tornerà alle regole ordinarie in base alle quali l’isopensione si può attivare quando mancano al massimo quattro anni alla pensione.