Anticipo pensione: quando si può chiedere la RITA?

Risposta di Barbara Weisz

scritto il

Silvio chiede:

Sono iscritto ad Alifond dal 1995 e andrò in pensione di vecchiaia presumibilmente nel settembre 2028: quando potrei attivare la RITA? Ho letto che potrebbe essere chiesta cinque anni prima, nel mio caso dal 2023, corretto? Ho chiesto in Alifond ma non hanno saputo darmi una risposta.

Innanzitutto volevo sottolineare che per chiedere la RITA bisogna cessare l’attività lavorativa.

Il requisito temporale è quello da lei correttamente indicato: la maturazione del requisito per la pensione nel regime obbligatorio di appartenenza deve avvenire entro i cinque anni successivi alla cessazione dell’attività lavorativa. Quindi, nel suo caso, se matura la pensione nel 2028, può smettere di lavorare nel 2023 e chiedere la rendita integrativa anticipata al suo fondo di pensione complementare.

Attenzione: per accedere alla Rita deve avere altri due requisiti, ossia almeno 20 anni di contribuzione nel regime obbligatorio (per esempio, l’INPS), e almeno cinque anni di partecipazione al fondo complementare.

Per anticipare la pensione di dieci anni con la RITA, è invece essere disoccupato o inoccupato da almeno 24 mesi; raggiungere l’età anagrafica per la pensione di vecchiaia entro dieci anni e aver maturato cinque anni di versamenti alla pensione complementare.

Risposta di Barbara Weisz

Hai una domanda che vorresti fare ai nostri esperti?

Cerca tra quelle pubblicate oppure

Chiedi all'esperto