Alternative all’APE Social per disoccupati

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Lino chiede

Ho 65 anni e 32 di contributi. Disoccupato da 10 anni – dopo risoluzione consensuale (ex artt. 1965 e 2113 c.c. e 410 e 411 c.p.c) – e iscritto nelle liste di collocamento, non ho diritto all’APe Social perché a suo tempo non ho richiesto la NASpI. Posso richiedere APE Volontaria o RITA?

Barbara Weisz risponde

Può chiedere sia l’APE volontaria sia la RITA o anche i due trattamenti contemporaneamente, essendo compatibili. Nè sono alternativi l’uno all’altra: lei può chiedere sia la rendita integrativa anticipata al fondo pensione sia l’anticipo pensionistico.

Deve però verificare di avere tutti i requisiti richiesti.

Per l’APE volontaria, lei ha il requisito anagrafico e contributivo: sono richiesti almeno 63 anni di età e 20 anni di contributi. In considerazione della sua età anagrafica, le mancano certamente meno di tre anni e sette mesi al raggiungimento della pensione di vecchiaia, anche aggiungendo in via prospettica i cinque mesi in più che scatteranno nel 2019. Deve però verificare che l’assegno da lei maturato al momento della richiesta di APE sia pari ad almeno 1,4 volte i minimo, quindi a 710 euro. Questo importo, va calcolato al netto della rata di ammortamento. Quindi, lei deve calcolare la pensione (lorda) maturata al momento della richiesta, simulare il costo dell’APE in modo da ottenere l’importo delle rate di restituzione che bisognerà versare, sottrarre dal lordo mensile il costo della rata. Se il risultato è pari ad almeno 710, è rispettato il requisito.

Per quanto riguarda invece la RITA, il requisito nel suo caso è che non possono mancare più di dieci anni alla pensione di vecchiaia (in quanto disoccupato da almeno due anni; il requisito ordinario è di cinque anni dalla pensione di vecchiaia). Deve avere almeno 20 anni di contributi versati al fondo obbligatorio di appartenenza (lei rispetta questo paletto), e almeno cinque anni di contributi versati al fondo di previdenza complementare a cui chiede la RITA.