Affitti brevi AirBnB nel 730

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Fabrizio chiede

Come si dichiarano gli affitti brevi (anche solo per un paio di giorni) nel 730? Nel quadro B? Come vanno classificati?

Barbara Weisz risponde

Lei può decidere se applicare agli affitti brevi la cedolare secca oppure la tassazione ordinaria. A seconda di questa scelta, compilerà in modo diverso la dichiarazione dei redditi.

La cedolare secca prevede un’aliquota del 21% che rappresenta tassazione separata. Se la applica, compila di conseguenza il quadro B del 730. Indicherà il codice 3 nella colonna relativa all’utilizzo dell’immobile, il codice 3 nella colonna dedicata al codice canone, il 100% del corrispettivo incassato, e barrerà la casella relativa alla cedolare secca.

La cedolare secca si può applicare per gli affitti brevi soltanto qualora non si configuri un’attività di tipo professionale (offerta di servizi integrati non correlati all’immobile) e quindi l’opzione può essere esercitata solo da persone fisiche fuori dall’esercizio d’impresa, relativamente ad immobili ad uso residenziale.