Superbonus senza certificato di agibilità?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Giovacchino chiede

Vorrei ristrutturare la mia seconda casa di campagna usufruendo del Superbonus 110%. Tuttavia non sono in possesso del certificato di agibilità. Posso usufruirne oppure no?

Barbara Weisz risponde

Non mi pare che il certificato di agibilità sia fra i documenti richiesti per l’Ecobonus al 110%, ma in ogni caso lo si può sempre chiedere al Comune. Fra l’altro, quando si fanno lavori di ristrutturazione, viene sempre rilasciato un nuovo certificato di agibilità, che recepisce i nuovi interventi. Quindi, al termine dei lavori lei avrà comunque il nuovo certificato.

In base alle norme previste dall’articolo 119 del dl 34/2020, che istituisce il Superbonus, dalla Circolare dell’Agenzia delle Entrate 24/2020, e dal Decreto Asseverazioni del Ministero dello Sviluppo Economico, il documento che bisogna produrre è piuttosto l’asseverazione, che viene rilasciata al termine dei lavori o per ogni stato di avanzamento dei lavori: attesta i requisiti tecnici sulla base del progetto e della effettiva realizzazione.

=> Ecobonus: nuovi casi ammessi

Vanno presentati anche l’A.P.E. (Attestazione Prestazione Energetica) ante e post lavori e una specifica polizza assicurativa.