Srl a un euro: successo per le Srls dei giovani

di Barbara Weisz

scritto il

Le Srl semplificate riservate a nuovi imprenditori under 35 doppiano le Srl a capitale ridotto: è comunque boom per entrambe le nuove formule di Srl a un euro, con un exploit nel Mezzogiorno.

Le Srl a un euro – semplificate o a capitale ridotto – sono arrivate in sei mesi a quota 7.379. Un piccolo boom trainato dai giovani e dalle nuove società aperte nel Mezzogiorno (elaborazioni Unioncamere).

Entrambe le tipologie sono state avviate con capitale sociale inferiore a un euro (requisito comune per le due nuove formule di srl).

  • Le Srl semplificate (Srls) introdotte dal Dl Liberalizzazioni (legge 27/2012) e riservate ai giovani sotto i 35 anni, oggi sono 5.046
  • Le Srl a capitale ridotto (Srlsr) istituite dal dl Sviluppo 2012 (legge 134/2012) e senza vincoli di età sono oggi la metà, ossia  2.333.

Srls vs. Srlsr

Ricordiamo che le Srl a un euro prevedono diverse agevolazioni, in termini di costi di apertura, gestione societaria, accesso al credito, che sono però differenti per Srl semplificate ed Srl a capitale ridotto.

=> Confronta le Srl: semplificate, a capitale ridotto, normali

Per le Srl semplificate, inoltre, è previsto uno statuto standard (scaricalo) che, secondo il testo della legge dovrebbe essere vincolante, anche che in base ad un parere del ministero della Giustizia (n. 43644 del 10 dicembre 2012) è il “punto di partenza” – di cui devono essere rispettate le clausole – personalizzabile in base alle esigenze delle parti.

=>Ecco come redigere lo Statuto della Srl semplificata

Boom nel Mezzogiorno

Il primato va a una regione del Sud, la Campania, a quota 1.132 di cui 892 Srls e 240 Srlcr. Segue il Lazio con 1.120 Srl a un euro (805 semplificate e 315 a capitale ridotto), mentre la Lombardia è terza con 846 aperture (569 Srl semplificate e 277 a capitale ridotto).

A testimonianza del successo nel Mezzogiorno anche i dati della Sicilia (597 nuove srl a un euro, di cui 450 Srls e 147 Srlcr) e della Puglia (508 nuove imprese a un euro, di cui 325 semplificate e 183 a capitale ridotto), che battono regioni del Nord a forte vocazione industriale come Emilia Romagna (499) e Veneto (455 nuove Srl).

=>Scopri la distribuzione geografica delle Srl semplificate

In ultima analisi, per le Srl a un euro si tratta di un successo auspicato, che va a bissare quello del nuovo regime dei minimi, riformato nel 2012 per dare spazio alle nuove imprese avviate dai giovani:

=> Confronta la srl semplificata con il regime dei minimi