Dimissioni: online il nuovo modulo di comunicazione

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Dimissioni e risoluzione consensuale del rapporto di lavoro, online il fac-simile del nuovo modulo per la comunicazione pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 7/2015 il nuovo modulo per la comunicazione delle dimissioni e della risoluzione consensuale del rapporto di lavoro predisposto dal decreto 15 dicembre 2015 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in vigore dal 12 gennaio 2016 ma pienamente operativo dal 12 marzo 2016, come previsto dal comma 8 dell’articolo 26 del Decreto semplificazioni (Dlgs n.151/2015) che fissa il termine di 60 giorni dopo la pubblicazione in G.U. del decreto ministeriale per la piena operatività dei nuovi moduli.

=> Scarica il modulo

Il decreto, al quale è allegato il fac-simile del modulo, definisce i dati contenuti nel modulo per le dimissioni e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro e la loro revoca e gli standard e le regole tecniche per la compilazione del modulo e per la sua trasmissione al datore di lavoro e alla Direzione territoriale del lavoro competente.

=> Lavoro: dimissioni online nel Jobs Act

Una volta predisposto il modulo dovrà essere inoltrato alla casella di posta elettronica certificata del datore di lavoro ed alla Direzione territoriale del lavoro competente con i caratteri di non contraffazione e falsificazione della manifestazione di volontà di recedere o risolvere il rapporto di lavoro o di revocare tale volontà.

Per poter comunicare le proprie dimissioni (o la risoluzione consensuale), è necessario che il lavoratore si registri sul portale Cliclavoro del Ministero del Lavoro e sia in possesso del PIN INPS, o in alternativa si avvalga di un soggetto abilitato (CAF, patronati, sindacati etc.).

.