Tratto dallo speciale:

Concorso per Start-up innovative con fondi esteri

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Al via la "360by360 Competition" che premierà la start-up innovativa con la migliore idea in ambito tecnologie ambientali e biomedicali con 269 mila euro: i dettagli del concorso.

Tempo fino al 30 settembre 2013 per le start-up innovative con un’idea vincente in ambito tecnologie ambientali e biomediche per sottoporre il proprio progetto alla società italo-francese 360 Capital Partners che ha stanziato 269mila euro per i migliori progetti nei comparti industriali del futuro.

Il concorso ha luogo per la prima volta quest’anno con il nome di “360by360 Competition“.

L’obiettivo è quello di dare spazio e fondi alle imprese italiane di nuova costituzione in grado di distinguersi in campo Digitale, Cleantech e Biomedicale.

=> Consulta tutto gli incentivi alle start-up

Il modulo di partecipazione va inviato entro il 30 settembre e deve essere compilato inserendo tutte le informazioni sul progetto e sull’azienda. Le idee proposte verranno scremate da Nuvolab, che poi le sottoporrà a 360 Capital Partners.

A dicembre verrà selezionata e premata la start-up vincitrice dei 269mila euro di finanziamento. A questo si aggiungerà la presenza della società italo-francese, che entrerà nel capitale dell’azienda e la accompagnerà in tutto il suo processo di crescita.

=> Scopri l’accordo di business per le start-up innovative

360 Capital Partners lascia inoltre le porte aperte alla possibilità di finanziare altre start-up, oltre quella vincitrice, qualora valutasse le proposte particolarmente promettenti.

=> Approfondisci: Start up innovative, focus sulle agevolazioni

Per maggiori informazioni e per compilare il modulo visitare il sito dedicato alla 360by360 Competition