Cataloghi, preventivi e fatture con Excel

Come realizzare e automatizzare un prospetto di Fattura e Preventivi, creando collegamenti a Cataloghi merci e clienti

Una delle operazioni più comuni per un’attività commerciale è preparare preventivi e fatturare la merce venduta: operazioni che si possono svolgere agevolmente con un foglio di calcolo Excel.

Meno semplice far interagire i fogli.

Immaginiamo di utilizzare Excel per compilare un preventivo: invece di inserire i dati (prodotto, codice, prezzo, giacenza in magazzino, ecc) e ricopiarli da elenchi separati (magari anche cartacei), possiamo automatizzare queste operazioni, creando una serie di fogli di lavoro connessi tra loro.


scarica l’esempio

Creazione cataloghi

Rinominiamo il foglio 1 e 2 di un nuovo file Excel rispettivamente come MERCE e CLIENTI, dopodiché trascriviamo gli archivi prodotti e clienti della nostra attività.

Nel foglio MERCE indichiamo i campi: Prodotto, Cod. Prodotto, Giacenza, Prezzo unitario, Aliquota IVA, IVA.

Per calcolare l’IVA trascriviamo sulla cella F2 (del foglio MERCE) la formula “=D2*E2″, dopodiché col quadratino di riempimento trasciniamo nelle celle sottostanti.

X
Se vuoi aggiornamenti su Cataloghi, preventivi e fatture con Excel

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy