Ammortamento di un prestito a rate costanti

Prestiti: un utile tutorial sulle funzioni finanziarie di Excel per costruire un modello per il calcolo di un piano di ammortamento a rate costanti.

Il rimborso di un prestito può avvenire con differenti modalità che dipendono, principalmente, dalla composizione della “quota capitale” e “quota interessi” delle singole rate. In questo tutorial proponiamo un modello per la determinazione del piano di ammortamento di un prestito che utilizza il metodo delle “rate costanti“. Attraverso tale metodo, che richiede l’applicazione di alcune funzioni tipicamente finanziarie, la rata di rimborso è composta da una quota capitale che cresce con il numero delle rate e una quota interessi che diminuisce nel tempo.

=> Scarica il modello in Excel

Come utilizzare il modello

Per generare automaticamente il piano di ammortamento è sufficiente inserire nel modello solo pochi dati; in particolare, l’importo del prestito nella cella C3, il tasso di interesse annuale (che per ipotesi rimane costante per tutta la durata del prestito) nella cella C4, la durata in anni del finanziamento nella cella E3, il numero di rate da rimborsare in un anno nella cella E4 ed, infine, la data dalla quale vengono conteggiati gli interessi (la data iniziale del prestito) nella cella G3.

=> Ammortamento a “quote di capitale” costanti: Tutorial

X
Se vuoi aggiornamenti su Ammortamento di un prestito a rate costanti

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy