Facebook: novità per la gestione delle Pagine

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Facebook ottimizza la gestione delle Pagine attraverso due nuove funzionalità: un pannello per impostare i ruoli degli amministratori e la possibilità di schedulare post e aggiornamenti.

Facebook ha introdotto nelle ultime ore alcune novità interessanti per chi gestisce le Pagine sul social network. Si tratta di un nuovo pannello per gli amministratori (i cui ruoli possono ora essere gestiti separatamente) e una scheda per la programmazione dei post (orari di pubblicazione degli aggiornamenti).

Pannello di Amministrazione

La prima novità si trova all’interno del Pannello di Amministrazione, alla voce Ruoli di Amministrazione; è ora possibile decidere i diversi amministratori della Pagina ma anche stabilire il ruolo di ciascuno.

Gli amministratori possono avere 5 ruoli diversi che sono, per ordine di importanza: manager, creatore di contenuti, moderatore, inserzionista e analista di Insight.

Solo i manager possono cambiare il ruolo amministrativo di una persona, mentre ai moderatori non è consentito creare post come Pagina o modificare le Pagine con l’aggiunta di applicazioni. Gli inserzionisti possono solamente creare inserzioni e visualizzare gli Insight.

Diventa così possibile creare una sorta di gerarchia, in grado di rendere più produttivo e sicuro il lavoro di ciascun componente del team che lavora ai contenuti di una Pagina, a patto però che i permessi e le responsabilità vengano distribuiti in maniera corretta.

Programmazione post e stati

Altra novità è la presenza di una icona utile a schedulare la pubblicazione degli aggiornamenti all’interno di una Pagina.

Un’icona ad orologio consente di selezionare la data (anche nel passato!) per la pubblicazione di uno status o contenuto da condividere: in tal modo apparirà nella Timeline nella posizione desiderata.

Ogni pubblicazione può infatti essere programmata per essere pubblicata all’ora desiderata, rendendo l’operazione di aggiornamento decisamente più agevole, senza la necessità che gli admin siano sempre fisicamente davanti ad un computer per introdurre nuovi contenuti.

Attenzione: per visualizzare correttamente le voci del calendario e programmare i propri post, è necessario prima impostare una data di nascita della propria Pagina, così che Facebook possa essere in grado di collocare gli aggiornamenti nel corretto ordine sulla Timeline.