Cambiare software senza traumi

Le Workplace Solutions di Atos Origin puntano a fornire una migliore gestione dei cambiamenti di software sul posto di lavoro

Con le nuove Workplace Solutions Atos Origin si pone l’obiettivo di rendere più efficiente ed efficace la gestione del posto di lavoro.

Nelle aziende sempre più informatizzate potrebbe risultare oneroso, in termini di tempo e di denaro, cambiare il software usato per lavorare. Stando ai test effettuati da Atos, le Workplace Solutions dovrebbero consentire un risparmio stimato nell’ordine del 40%. Il servizio delega al cliente la scelta dell’ambiente lavorativo in base alle sue personali esigenze, in base al quale Atos provvede a sviluppare le applicazioni adeguate, fornendo l’assistenza nel processo di migrazione e di integrazione.

Tra i prodotti contemplati dalle Workplace Solutions ci sono anche i nuovi software di Microsoft: Windows Vista, Office 2007 ed Exchange Server 2007 che Atos ha potuto testare prima del loro lancio ufficiale partecipando al Technical Adoption Program. Si tratta di un programma riservato ai partner Microsoft che permette loro di sperimentare su campo i nuovi prodotti della casa di Redmond, per poterli testare a fondo prima del loro ingresso sul mercato. Il TAP è attualmente in corso per le nuove soluzioni CRM di Microsoft, con quasi 6 mesi d’anticipo rispetto al loro rilascio.

X
Se vuoi aggiornamenti su Cambiare software senza traumi

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy