Precompilata via App, i servizi del Fisco

Mobile App dell'Agenzia delle Entrate verso l'integrazione con l'invio via smartphone e tablet della dichiarazione dei redditi precompilata trasmesso via web.

Con l’applicazione mobile gratuita “AgenziaEntrate“, si può accedere a una serie di servizi fiscali via smartphone o tablet. L’app del Fisco consente ad esempio di richiedere il PIN per l’abilitazione ai servizi Fisconline o Entratel, tramite cui accedere poi alla propria precompilata.

=> Fisco: i servizi dell’Agenzia in una app

Per il momento, invece, non è ancora possibile compilare il 730, anche se questa potrebbe essere uno dei prossimi passaggi nell’ambito della digitalizzazione della dichiarazione dei redditi. Lo ha dichiarato la direttrice dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, rispondendo a una proposta lanciata domenica scorsa dal segretario del PD, Matteo Renzi. Il punto, ha proseguito Orlandi, è creare un sistema che garantisca attendibilità e che funzioni. In generale, il Fisco ribadisce l’impegno a utilizzare gli strumenti digitali per potenziare la dichiarazione precompilata, continuando ad aumentare i dati da inserire ed estendendola a tutti i modelli di dichiarazione.

«Questo richiede uno sviluppo della tecnologia, e su questo siamo già assolutamente tranquilli, e l’acquisizione corretta dei dati».

Si tratta, comunque, di un progetto, per il momento (è bene sottolinearlo) non è possibile inviare la dichiarazione precompilata via app. L’invio telematico è possibile via web, utilizzando il sito dell’Agenzia delle Entrate, e riguarda il modello 730 precompilato, il modello Redditi web oppure Redditi online (in questo caso è necessario scaricare un software).

=> Precompilata 2017: Guida all’invio online

Utilizzando la app si possono inoltre prenotare i ticket per poi recarsi allo sportello (web ticket), monitorare la fila per sapere quando è il proprio turno (in base al numero del biglietto), consultare le guide fiscali. Ci sono altri servizi accessibili, sempre via app, solo a chi possiede già le credenziali dell’Agenzia delle Entrate: consultazione del cassetto fiscale, visualizzazione ricevute invii telematici, scegliere l’utenza di lavoro (per gli intermediari), cambiare le password.

X
Se vuoi aggiornamenti su Precompilata via App, i servizi del Fisco

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy